Torna al blog

La sofisticata eleganza dell’equilibrio

Un’elegante semplicità, un misurato equilibrio, un progetto che arreda l’ambiente bagno di questa residenza privata con pochi ma significativi elementi. Un intervento che nasconde la sua complessità nella pulizia formale e nel “senso della misura” che deriva dall’equilibrio delle forme, dalla ricerca delle proporzioni, dai toni neutri che privilegiano l’immagine nel suo complesso piuttosto che esaltare un singolo elemento.

La resina come materia protagonista

Protagonista è la resina che avvolge senza soluzione di continuità tutte le superfici verticali e orizzontali. Un velo uniforme che si estende dal pavimento alle pareti e fa da sfondo neutro ai volumi dei diversi elementi e oggetti che arredano lo spazio. Una soluzione che conferisce al bagno un’immagine contemporanea e che accanto alle qualità estetiche associa performance elevate in termini di resistenza, igienicità e durata nel tempo.
L’uniformità cromatica della resina viene impreziosita dall’apporto di luce naturale che illumina lo spazio con intensità e direzione variabile durante l’arco della giornata.


04mod.jpg

Geometrie pure per gli arredi

La geometria pura contraddistingue gli elementi fondanti della composizione, come il mobile con cassetti, il grande specchio circolare, il box doccia e altri volumi contenitori. Più organiche le forme dei sanitari, eleganti e slanciate e morbida
la forma del lavabo SmartB di Ceramica Galassia con linee curve a raccordare un’impronta regolare. I bordi sottili alleggeriscono l’ingombro visivo del lavabo da appoggio, consentono un risparmio di materiale e regalano una capacità più ampia al bacino.

03.jpg

05mod.jpg
La luce come una linea sospesa

La lampada Shanghai di davide groppi è il dettaglio sofisticato che aggiunge valore a tutto l’insieme. Sospesa sopra il lavabo disegna una linea bidimensionale che “taglia” l’ampia superficie dello specchio.
L’estrema leggerezza della forma, la sezione quadrata davvero ridotta, la preziosità della finitura in ottone spazzolato si sommano alla qualità della luce ottenuta da una sorgente LED e da un diffusore in metacrilato che illumina al meglio il lavabo sottostante per agevolare le operazioni nell’area lavaggio.

L’eleganza dei dettagli neri

L’elegante finitura nera, che grande successo sta avendo ormai da qualche anno, contraddistingue gli elementi metallici, valorizzandoli per contrasto con la purezza del bianco o la trasparenza del vetro, ma conferendo uniformità e armonia. Nera la rubinetteria Milo360 di Cea design e i profili del box doccia, oltre ovviamente al soffione e alla doccetta per un total look di grande impatto. Nero è anche il radiatore V8 di Antrax dalla forma a “scaletta” che diventa pratico portasalviette collocato nelle vicinanze del lavabo.


02mod.jpg


Confermare l'azione

Sei sicuro di voler eseguire questa azione?

Conferma